UGL Federazione delle Autonomie nelle Regioni Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Umbria Abruzzo Lazio Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna
Newsletter
Banner
Login



Banner
Banner

Noi LAVORATORI tutti dipendenti dell’ARIF – Puglia (Agenzia regionale per le Attività Irrigue e Forestali della Puglia), con la sottoscrizione della presente petizione manifestiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza umana e sindacale al Segretario della Federazione UGL delle Autonomie di Puglia, dott. Pasquale Angelillo, per la sanzione di 11 giorni di sospensione lavorativa, con privazione della retribuzione, comminatagli dall’Amministrazione regionale.

Siamo testimoni diretti che quanto ingiustamente addebitato dalla Regione Puglia nei confronti del dirigente regionale dell’Ugl è scaturito a causa dei continui tentativi di esclusione dai tavoli di trattativa aziendale della sigla sindacale da egli degnamente rappresentata e della quale siamo in maggioranza ad esserne aderenti.

Pertanto, chiediamo alle SS. LL. di revocare il provvedimento sanzionatorio disciplinare adottato nei confronti del dirigente UGL in quanto ingiusto ed illegittimo, inferto ad una sigla tanto capace di tutelarci nei nostri diritti lavorativi.

Pasquale Angelillo e Riccardo Rubino mostrano ai giornalisti la petizione dei lavoratori ARIF, durante la conferenza stampa del 5 novembre

 

Lettera di trasmissione  della petizione pro Pasquale Angelillo dei lavoratori dell'ARIF

Petizione firmata  dai dipendenti dell'ARIF pro Pasquale Angelillo

Articolo sul sito di AntennaSud e video della conferenza stampa

Riccardo Rubino, Pasquale Angelillo e Michele Partipilo, mentre conducono la conferenza stampa del 5 novembre svoltasi nella sala riunioni della sede dell'UGL Puglia

Riccardo Rubino, mentre parla all'assemblea dei lavoratori dell'ARIF tenutasi il 4 novembre

Altra immagine dell'assemblea dei lavoratori ARIF del 4 novembre, propedeutica alla conferenza stampa, svoltasi il giorno successivo

 

Dipartimento DirittiUfficio Pari OpportunitàUGL DonneEnas Patronato UGLRSU UGL