Registrati



UGL Federazione delle Autonomie nelle Regioni Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Umbria Abruzzo Lazio Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna
Newsletter
Banner
Banner
Banner
Warning
  • Direttiva EU e-Privacy

    "Questo sito utilizza cookies per la gestione dell'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, Lei accetta che inseriamo questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.

    Visualizza la direttiva e-Privacy

Polizia Locale, Fabrizi (Ugl):

“Chiesto incontro a Sabella su sicurezza per Giubileo”

Necessario discutere anche delle condizioni operative

 

“Abbiamo chiesto all’assessore alla Legalità, Alfonso Sabella, che ora è stato investito anche della delega alla Polizia Locale, un incontro urgente per affrontare i problemi che quotidianamente vivono gli agenti e in merito alla gestione della sicurezza durante il periodo del Giubileo”.

Lo dichiara Sergio Fabrizi, rsu dell’Ugl Polizia Locale di Roma, aggiungendo che “il personale viene quotidianamente mandato allo sbaraglio nella repressione del commercio abusivo, senza metodo e condizioni di tutela fisica per sé e per i cittadini, coinvolti spesso nelle fughe avventate degli abusivi, e con disposizioni che negano le pur minime accortezze per prevenire malori agli agenti comandati a permanere sotto il sole senza possibilità di riparo e cambi”.

“Urgente – spiega ancora il sindacalista -  è anche un piano di immediate assunzioni che possa ripristinare la giusta presenza di agenti nelle periferie romane, invece di dirottarli per presidiare le piazze turistiche nel centro storico. Inoltre, vorremmo illustrare all’assessore le nostre proposte per la costituzione di un reparto di Polizia Turistica in vista del Giubileo, che superi l'attuale schema limitato al solo controllo delle attività ricettive ma che comprenda anche i controlli coordinati sui trasporti pubblici, sulle offerte turistiche, sulla somministrazione di cibi e bevande, sui prezzi e che sia visibilmente presente per i tanti pellegrini e turisti che visiteranno a Roma durante l’evento”.

 

Roma, 3 agosto  2015

 

Dipartimento DirittiUfficio Pari OpportunitàUGL DonneEnas Patronato UGLRSU UGL