Warning

(AGENPARL) – Roma, 13 gen – “Se da diverse fonti arrivano conferme sulla non attendibilità dei dati riguardanti l’assenteismo di Capodanno degli agenti della Polizia locale di Roma, troviamo continue conferme a quanto abbiamo sostenuto fin dal primo momento: sono state lanciate accuse senza le opportune verifiche e accertamenti”. Lo dichiara il segretario generale Ugl Federazione nazionale delle Autonomie, Marco Marini.

“A maggior ragione esigiamo chiarezza, – sottolinea Marini – perché siamo convinti della necessità di una vera riforma della categoria, che tuttavia non può essere fatta a suon di attacchi gratuiti”. “Non permetteremo al Governo – conclude Marini – di sfruttare l’ondata, ormai sempre più depotenziata dai fatti, di una polemica strumentale e senza fondamento, per colpire tutto il settore pubblico e introdurre nuove norme a danno dell’intero comparto”.