pensionato

DECLINO DEMOGRAFICO: PENSIONI E ASSEGNO UNICO

IL SEGRETARIO DELL’UGL SUL DECLINO DEMOGRAFICO

a cura di
NAZZARENO MOLLICONE
Ufficio per le Politiche Previdenziali

Il segretario dell’UGL, Francesco Paolo Capone, ha così commentato su “La Meta Serale” questa questione:
Di questo passo il Paese non solo non avrà il necessario ricambio generazionale ma anzi si sta tristemente e concretamente avviando sulla strada dell’autoestinzione.
Di questo fenomeno in passato si parlava troppo poco, quando insistere sulla natalità era considerato un tema troppo di “destra”: oggi invece, finalmente, tutti, compresi quelli per i quali parlare di futuro della Nazione era quasi tabù, messi di fronte alla gravità della situazione sembrano aver compreso che bisogna fare qualcosa.
Non bastano però le misure di ordine pratico, serve un cambiamento di mentalità. Bisogna ricominciare a credere nel proprio personale futuro e in quello del Paese e progettare a lungo termine mettendo su famiglia.
Questo cambio è ancor più urgente perché la crisi Covid ha accentuato la sfiducia: è necessario invece generare un nuovo sentimento diffuso di speranza e fiducia in noi stessi e nelle prospettive dell’Italia che vada dalle classi dirigenti al popolo.